Centro San Rocco - Interventi

Associazione "Il Ponte" di Fermo, una testimonianza
Data pubblicazione : 15/04/2017
Foto sommario

Il racconto di un'esperienza di volontariato. di Donatella Amici de' Cocci

La mia esperienza di volontariato presso Il Ponte di Fermo è iniziata qualche anno fa come volontaria con frequenza settimanale nell’attività di preparazione e distribuzione dei pasti.

Sapevo per altre testimonianze dell’attività dell’Associazione e di quanto fa per i meno fortunati, ma la reale percezione dell’importanza di una Istituzione la si può recepire pienamente solo rendendosi conto personalmente e direttamente della sua attività. E’ allora che un luogo può diventare “il luogo del cuore”, come è stato per me Il Ponte.

E’ un posto che infonde serenità, nel quale l’attività quotidiana è portata avanti da collaboratori che sono rappresentati per la quasi totalità da volontari animati da spirito di carità e amore verso il prossimo chelavorano con  abnegazione per far fronte ai tanti impegni: preparazione quotidiana di pasti che vengono offerti nei locali della mensa dell’Associazione o, in casi particolari, consegnati a domicilio; allestimentodi borse alimentari che vengono distribuite in loco ai richiedenti; possibilità di usufruire di locali docce per igiene personale;  distribuzione di capi di vestiario donati al Ponte che vengono prima selezionati e puliti  prima di essere resi disponibili. 

Un momento di aggregazione per i volontari è rappresentato dal sedersi insieme in gioiosa serenità per consumare il pranzo (sempre di buona qualità) alla fine della mattinata lavorativa.

Il toccare con mano i disagi del nostro prossimo, l’essere vicini alle loro difficoltà, spesso insospettabili perché nascoste con pudore, adoperarsi per aiutare chi è meno fortunato, è un’incomparabile esperienza di maturazione spirituale. 

 

 

indietro

Calendario

18 gennaio

Erede di don Giuseppe Diana e fondatore della Nuova Cucina Organizzata in netta opposizione con la nuova camorra organizzata

25 gennaio

Incontro con Brunetto Salvarani, per la serie "Teologi in piazza"

15 febbraio

Incontro con Luca Diotallevi, secondo per la serie "Teologi in piazza"

21 febbraio

Incontro con don Armando Matteo, terzo ed ultimo per la serie "Teologi in piazza"

01 marzo

Primo appuntamento per la serie "Giovani scrittori"

16 marzo

Incontro con padre Pietro Maranesi in occasione della Festa del Papà

29 marzo

Secondo appuntamento per la serie "Giovani scrittori"

10 aprile

Terzo appuntamento per la serie "Giovani scrittori"

Copyright 2015 Centro Culturale San Rocco - centrosanrocco@fermodiocesi.it

Fondazione Terzo Millennio - P. Iva 02061590440