rosone

Notizie dal Territorio

Per la 47ª Accademia Organistica una stagione con quattro eventi inediti e un ricordo “marchigiano” per Dante
Foto sommario

Concerti nei venerdì di agosto nella basilica della Misericordia di Sant’Elpidio a Mare: ognuno con un tema e una formazione musicale originale. Per i 700 anni di Dante un inedito e giovane omaggio marchigiano

SANT’ELPIDIO A MARE – La tradizione della stagione organistica di Sant’Elpidio a Mare non si interrompe. Presentato il cartellone della 47ª edizione dell’Accademia Organistica Elpidiense: quattro i concerti, come tradizione nei venerdì di agosto nella Basilica di Santa Maria della Misericordia agli storici organi Nacchini 1757 e Callido 1785.

“Come lo scorso anno rispetteremo le norme di sicurezza vigenti – ha detto il presidente Giovanni Martinelli – con la prenotazione obbligatoria anche per la ridotta capienza della basilica”

Come sempre, ogni concerto avrà un suo tema particolare: si partirà il 6 agosto con “Assonanze musicali”, un inedito concerto per due organi ( Luca Scandali e Matteo Venturini) e clavicembalo (Manuel Tomadin), soluzione musicale di grande originalità, per continuare il 13 con la serata dedicata al 7° centenario della nascita di Dante. L’omaggio a Dante (“La dolcezza ancor dentro mi suona”) vedrà una proposta unica con la presentazione di una serata tutta di giovani esecutori marchigiani per organo (Lorenzo Antinori), soprano (Emanuela Torresi), basso (Massimiliano Mandozzi) e voce recitante (l’attore Roberto Rossetti), con l’esecuzione di brani di autori marchigiani (Rossini, Marchetti, Alaleona) su testi dalla Divina Commedia, e di un brano commissionato al compositore Paolo Carlomè. Il concerto sarà registrato in audio e video e poi diffuso su dvd.

     Il terzo concerto sarà un omaggio al fondatore M° Luigi Celeghin del quale ricorrerà quest’anno il 90° della nascita, con la presenza di tre affermati organisti suoi allievi (Patrizio Antici, Luca Falera, Pierluigi Lippolis); chiusura con un omaggio al concittadino flautista Antonio Sacchetti (primo flauto dell’orchestra da camera imperiale dello zar) nel bicentenario della nascita; protagonista l’ensemble “Labirinto Armonico” (Roberto Torto flauto a becco, Pierluigi Mencattini violino barocco, Walter D’Arcangelo organo).

     Tornerà anche il Premio “Giovani per la Musica” che sarà assegnato nel corso del concerto del 20 agosto a un giovane e affermato musicista del Fermano.

     “Tante le difficoltà, di ordine logistico ed economico, ma abbiamo garantito ancora una stagione di grande livello. Non poteva essere diversamente per la più antica rassegna del concertismo organistico delle Marche, sempre caratterizzatasi per originalità e intraprendenza organizzativa”.

 

Scarica il programma

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Eventi dalla diocesi

Nessun evento previsto

Copyright 2009 Arcidiocesi di Fermo - info@fermodiocesi.it | pec: economato.diocesifermo@legalmail.it | Redazione | Contattaci | Cookies / Privacy Policy

Arcidiocesi di Fermo: C.F. 90006790449 - Via Sisto V, 11 - Tel: 0734.229005