rosone

Dalla Chiesa Marchigiana

Si faccia ogni sforzo per garantire i posti di lavoro
Data pubblicazione : 13/06/2013

I Vescovi delle MarcheLa viva preoccupazione espressa dei Vescovi marchigiani nel corso dell'incontro CEM di ieri

Conferenza Episcopale Marchigiana
Ufficio Stampa

COMUNICATO STAMPA


I Vescovi Marchigiani, nella riunione tenutasi in Ancona mercoledì 12 giugno, hanno espresso forte preoccupazione per la situazione di alcune grandi aziende della nostra Regione che hanno prospettato provvedimenti di drastica riduzione dei posti di lavoro. Queste ultime vicende vanno ad aggravare una situazione di pesante criticità che investe tutto il sistema produttivo e quello creditizio. Mentre esprimono vicinanza e solidarietà alle persone che vivono il dramma della perdita del lavoro o si trovano in situazione di precarietà, con pesanti ricadute sulla vita personale e delle famiglie, i vescovi auspicano che si faccia ogni sforzo da parte di tutte le componenti per rilanciare le attività produttive e per garantire i posti di lavoro. È in gioco la dignità delle persone, il bene delle famiglie, la tenuta sociale e il futuro della nostra Regione. Nessuno può restare indifferente.
    Nel corso della riunione si è svolta l’audizione del responsabile della Caritas Regionale, Mario Bettucci, che ha presentato il lavoro svolto in questi ultimi quattro anni, con particolare riferimento agli interventi realizzati a favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici dell’Aquila e dell’Emilia Romagna. Numerose e significative anche le attività per fronteggiare le povertà e le diverse forme di emarginazione. I Vescovi hanno preso in esame anche alcune iniziative concrete da realizzare attraverso le Caritas diocesane e gli enti collegati, proprio per offrire qualche risposta alla domanda sempre più diffusa e pressante di lavoro.
Dopo aver ricordato l’incontro con Papa Francesco in occasione della visita “ad limina apostolorum”, quello non meno sorprendente durante l’Assemblea Generale della C.E.I. e il toccante intervento telefonico che il Santo Padre ha fatto durante il Pellegrinaggio Macerata - Loreto, i Vescovi hanno espresso loro gratitudine per l’attenzione che il Pontefice ha manifestato per la terra marchigiana. Hanno inoltre manifestato la loro soddisfazione per la numerosa e qualificata delegazione di oltre 170 giovani marchigiani che incontreranno Papa Francesco alla prossima Giornata Mondiale della Gioventù che si terrà a Rio de Janeiro in Brasile dal 23 al 28 luglio. Sul versante dell’impegno educativo e dell’attenzione alle nuove generazioni è stata ribadita la necessità di sollecitare le istituzioni regionali e le amministrazioni locali affinché prestino maggiore attenzione e forniscano il dovuto sostegno al servizio pubblico offerto dalle scuole cattoliche paritarie a cui si rivolgono migliaia di famiglie marchigiane.
Particolare attenzione è stata poi riservata alla preparazione del 2° Convegno Ecclesiale Marchigiano sul Tema “Alzati e va… Vivere e trasmettere oggi la fede nelle Marche” che si celebrerà dal 22 al 24 novembre del 2013. Parteciperanno 700 delegati in rappresentanza delle diocesi marchigiane e delle aggregazioni ecclesiali. Ad aprire i lavori presso il Teatro del Muse di Ancona nel pomeriggio del 22 novembre sarà il Cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza Episcopale Italiana. Nel corso della riunione sono state affrontate anche alcune questioni relative al Seminario Regionale, all’Istituto Teologico Marchigiano e al Tribunale Ecclesiastico Piceno.

S. E. Mons. Claudio Giuliodori
Vescovo delegato per le comunicazioni sociali
Ancona, 12 giugno 2013
_________________________________________
e_mail :  stampa@diocesimacerata.it
Curia Vescovile – Piazza San Vincenzo Maria Strambi, 3 – 62100  Macerata

 

indietro

Eventi dalla diocesi

28 maggio 15:00

A Casette d'Ete

10 giugno 21:15

A San Domenico

18 giugno 20:30

In Cattedrale

Copyright 2009 Arcidiocesi di Fermo - info@fermodiocesi.it | pec: economato.diocesifermo@legalmail.it | Redazione | Contattaci | Cookies / Privacy Policy

Arcidiocesi di Fermo: C.F. 90006790449 - Via Sisto V, 11 - Tel: 0734.229005