rosone

Notizie dal Territorio

A Sant’Elpidio a Mare, conferenza su mons. Bacher, il vescovo-agronomo
Foto sommario

Alle ore 21.15 di giovedì 20 aprile nel salone della Contrada Sant’Elpidio interessante conversazione dello storico prof. Luigi Rossi

SANT’ELPIDIO A MARE – Mons. Bartolomeo Bacher (1726-1813) fu oltre che uomo di chiesa anche un innovatore in campo agricolo. Vicario generale a Fermo del card. Paracciani, insieme al fratello, esperto accademico ed agronomo, acquistò alcuni relitti del litorale elpidiense grazie alla sorella, maritata a Sant’Elpidio a Mare con un nobile del posto. Con tecniche moderne e grande intraprendenza, bonificò quelle terre fino a quel tempo incolte, rendendole produttive e all’avanguardia. Fu anche il primo a comprendere l’importanza della coltivazione estensiva della patata, a torto sconsigliata sulle tavole.

Creato vescovo di Ripatransone, alienò le proprietà elpidiensi per acquistarne di nuove a Grottammare, dove si stabilì e risiedette. Volle la coltivazione “a terrazza”: gli agrumeti che ancora oggi arricchiscono la collina grottammarese furono una sua intuizione.

Di tutto questo e della figura dello straordinario vescovo-agronomo Bacher parlerà alle ore 21,15 di giovedì 20 aprile nella sede della Contrada cavaliera Sant’Elpidio lo storico prof. Luigi Rossi, deputato della Deputazione di storia patria per le Marche, esperto ricercatore che da anni si è occupato del personaggio. L’iniziativa è il secondo appuntamento degli “Incontri sulla storia locale” dell’Academia Elpidiana.

 

18 aprile 2023

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Eventi dalla diocesi

Copyright 2009 Arcidiocesi di Fermo - info@fermodiocesi.it | pec: economato.diocesifermo@legalmail.it | Redazione | Contattaci | Cookies / Privacy Policy

Arcidiocesi di Fermo: C.F. 90006790449 - Via Sisto V, 11 - Tel: 0734.229005