rosone

Notizie dal Territorio

Ha preso il via la Rassegna Organistica del Fermano
Foto sommario
11 concerti, uno dei quali per i marchigiani di Roma, alla riscoperta degli antichi strumenti del territorio. Giovani concertisti e solisti per la più importante rassegna organistica di rete delle Marche
Con un applaudito concerto per organo (Lorenzo Gamboni) e voce (Valeria Bostrenghi) ha preso il via da Montegranaro la 14.a edizione della Rassegna Organistica della Marca Fermana, la più importante manifestazione concertistica di rete del settore organistico della Marche organizzata dall’Accademia Organistica Elpidiense con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo e di alcuni Comuni partecipanti.
Saranno dieci i concerti in altrettante località, in mezzo il tradizionale “Concerto alle Marche” per i marchigiani di Roma in programma in Santa Maria degli Angeli il 17 ottobre con una inedita “maratona” organistica.
“Il Fermano è un territorio ricco di antichi organi, molti dei quali restaurati – dice il presidente dell’Accademia, Giovanni Martinelli –e purtroppo inutilizzati. Scopo della nostra Rassegna è valorizzarli e dare opportunità concertistiche a giovani concertisti: inutile promuovere restauri e mantenere cattedre d’organo, se poi gli strumenti non suonano e i diplomati non sanno dove andare”.
Ecco il calendario dell’edizione 2015 della Rassegna: venerdì 2 Sant’Elpidio a Mare (ore 21, Basilica della Misericordia) “Il cantare antico”, concerto per organo (Alessandro Alonzi) e contraltista (Stefano Guadagnini); che sarà riproposto alle ore 17 di sabato 3 all’organo Morganti 1847 della Chiesa del SS Sacramento di Civitanova Alta; sabato 10 (ore 17, Collegiata di San Pietro) Andrea Santarelli al Paci 1877 di Montottone; domenica 11 ottobre Lapedona (ore 18 Collegiata di San Lorenzo) Alessandro Casali al Callido 1784; sabato 17 “maratona organistica” in ricordo del M° Luigi Celeghin in Santa Maria degli Angeli a Roma (otto organisti: Deflet Doner, Luca Falera, Osvaldo Guidotti, Annamaria Iaria, Gianluca Libertucci, Bianka Pezic, ino Rando, Daniele Rossi, Federico Vallini e la flautista Angelica Celeghin); domenica 18 a Fermo, in Sam Martino (opre 17.30) concerto per la giornata FAI con Giulio Fratini all’organo portativo da lui costruito e David Brutti (cornetto); sabato 24 (ore 21, Chiesa di San Michele arcangelo) Lorenzo Antinori al V. Paci 1883 di Monte Urano; domenica 25 (ore 17) Stefano Baldelli al Bazzani 1859 della chiesa di San Francesco a Corridonia, sabato 31 ottobre (ore 17, Collegiata di Santo Stefano) Riccardo Ricci al Callido 1792 di Monte San Giusto, chiusura alle ore 21 di venerdì 6 novembre ad Amandola (Santuario del beato Antonio) con Francesco Cingolano al N. Morettini 1898.
 
28 sett. 2015
 
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Eventi dalla diocesi

07 marzo

Nella vicaria di Porto San Giorgio

07 marzo 19:00 - 20:30

In Seminario

18 aprile 19:00 - 20:30

In Seminario

20 aprile 09:00 - 12:00

A Villa Nazareth

09 maggio 19:00 - 20:30

In Seminario

10 giugno - 14 giugno
20 giugno 19:00 - 20:30

In Seminario

Copyright 2009 Arcidiocesi di Fermo - info@fermodiocesi.it | pec: economato.diocesifermo@legalmail.it | Redazione | Contattaci | Cookies / Privacy Policy

Arcidiocesi di Fermo: C.F. 90006790449 - Via Sisto V, 11 - Tel: 0734.229005