rosone

Notizie dalla Diocesi

Indossare uno zaino e camminare con i fratelli e le sorelle
Foto sommario

Si è svolta a Roma l'Assemblea dei referenti diocesani del Cammino Sinodale. Ascoltiamo il racconto di chi ha rappresentato la nostra Chiesa locale

L’11 e il 12 marzo si è tenuta a Roma l’Assemblea dei referenti del Cammino Sinodale, presenti in oltre 250 a rappresentare 147 Diocesi,  tra i quali erano presenti 2 dalla nostra Diocesi.
Dopo alcuni aggiornamenti circa l’Assemblea Sinodale Continentale Europea tenutasi a Praga dal 5 al 12 febbraio e la presentazione dei “cantieri di Betania” attivati in Italia nel secondo anno del cammino sinodale sono iniziati i lavori di gruppo.
Molto spazio infatti è stato dedicato ai tavoli di lavoro, composti da 8/9 persone provenienti da diverse Diocesi, nei quali nello stile di una condivisione e conversazione spirituale, seguendo la traccia di alcune domande suggerite dalla Commissione Nazionale, si è fatto tesoro di quanto sta accadendo nei propri territori nel cammino dei Cantieri di Betania, mettendo in luce le scelte più importanti che li hanno caratterizzati e sottolineando sia i frutti sia le difficoltà emerse.
Dalle varie condivisioni sono emersi alcuni punti comuni in quasi tutti i territori: l’importanza di prestare maggiore attenzione alle relazioni, alla formazione favorendo la corresponsabilità riscoprendosi tutti come popolo di Dio e parte di una Chiesa più grande.
E’ stata messa in evidenza la lentezza e difficoltà ad integrare lo stile sinodale nella pastorale ordinaria per incarnare sempre più l’essere una “Chiesa in uscita”
La sfida dunque è proprio quella di trasformare le difficoltà in opportunità per mettersi in gioco  e come ha detto Mons. Castellucci, Presidente del Comitato Nazionale, “… mettersi in atteggiamento di ascolto profondo, non funzionale a una risposta immediata, ma che si lascia raggiungere e ferire dalla domanda. Lo Spirito ci parla così… come comunità dobbiamo svolgere un servizio di tramite tra il Vangelo e il mondo, dobbiamo indossare uno zaino che ci consenta di camminare con i fratelli e le sorelle… incontrare le persone li dove sono per portarle là dove non sarebbero potute arrivare per allargare la tenda della Chiesa”.

 

Keti Stipa - Mauro Trapè

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Eventi dalla diocesi

Copyright 2009 Arcidiocesi di Fermo - info@fermodiocesi.it | pec: economato.diocesifermo@legalmail.it | Redazione | Contattaci | Cookies / Privacy Policy

Arcidiocesi di Fermo: C.F. 90006790449 - Via Sisto V, 11 - Tel: 0734.229005