rosone

Notizie dalle parrocchie

I quattro dell'Abruzzo

Quattro ragazzi abruzzesi ospiti per una settimana della Parrocchia di Santa CaterinaLa Parrocchia di Santa Caterina di Fermo contribuisce a continuare l'esperienza di gemellaggio con la zona di Pizzoli

Quattro ragazzi abruzzesi ospiti per una settimana della Parrocchia di Santa CaterinaIn soli 7 giorni, 40 ragazzi e 10 educatori a noi completamente sconosciuti, grazie anche all’aiuto di Don Sergio e Noemi, sono riusciti a farci sentire, come si suol dire, ‘di casa’. Ma, sinceramente, è stata dura.

Del programma che aveva proposto inizialmente mia madre a me e mio fratello, eravamo terrorizzati!

Abbiamo cercato tra tutti i ragazzi della parrocchia e i nostri amici un po’ di compagnia, chiedendo loro di accompagnarci in questa nuova esperienza, ma, forse per la poca sicurezza che noi stessi dimostravamo, ci hanno dato tutti buca.

E alla fine, nonostante spaventatissimi e titubanti, siamo partiti in 4, io, Barbara, mio fratello Gianmarco e due nostri grandi amici: Mario e Chiara.

Eravamo i cosiddetti ‘4 dell’Abruzzo’ (così ci chiamano amichevolmente gli educatori), e, devo ammettere, eravamo partiti solo per via dell’insistenza di mia madre. Continuavamo a ripeterci che sarebbe andata bene, ma quegli sguardi continui non ci tranquillizzavano troppo, e il tempo ci metteva di cattivo umore.

Poi, dopo i primi giorni di difficoltà, ci siamo fatti coraggio, soprattutto grazie alle 4/5 conoscenze fatte nelle camere, e siamo andati avanti.

Passavano i giorni e noi conoscevamo sempre più persone.

Il 7°giorno, come ho detto prima, eravamo di casa! I ragazzi e le ragazze dicevano sempre che avevamo avuto un gran coraggio ad andare in un campo scuola in un’altra città, che eravamo stati davvero in gamba, che loro non l’avrebbero mai fatto, ma forse non sono riusciti a capire che il merito se ci eravamo trovati così bene era solo il loro. Tra preghiere, riflessioni,  canzoni e scherzi, abbiamo passato una bellissima settimana, abbiamo conosciuto persone fantastiche, vissuto esperienze nuove ma principalmente, abbiamo imparato davvero tanto.

E, parlando per me, forse per la prima volta mi sono vista davvero faccia a faccia con Dio, ma non da sola. Una delle cose fondamentali che ho capito è che un gruppo, meglio ancora se così affiatato come il nostro, può aiutarti ad affrontare piccole difficoltà o grandi ostacoli che incontri lungo il tuo cammino, spirituale o meno che sia. E la nostra promessa è stata proprio questa. Cercare di fare anche della nostra parrocchia un gregge che segue insieme Cristo, così come facevano tempo fa gli Ebrei seguendo Giosuè nel lungo cammino per arrivare alla Terra Promessa.

 

 

Barbara Greco

 

….E non finisce qui!

 

Quattro ragazzi abruzzesi ospiti per una settimana della Parrocchia di Santa CaterinaI gemellaggi nascono per durare nel tempo, evolvendosi, cambiando modalità d’azione ma facendo comunque in modo che i legami creati continuino e si rafforzino.

 

Con questo intento la Caritas fermana e tutto il Tavolo unitario (composto da rappresentanti dei vari uffici pastorali e da alcune realtà presenti in Diocesi) si stanno impegnando perché il gemellaggio con la zona Pizzoli-Monterale nato in seguito al sisma che ha colpito L’Aquila continui.

 

Numerose sono state le offerte ricevute per aiutare le popolazioni colpite dal sisma anche molto tempo dopo la giornata della colletta nazionale promossa da Caritas Italiana.

Dopo un’attenta riflessione e dopo aver sentito le esigenze dei destinatari, il Tavolo Unitario ha deciso di investire questa cifra puntando sulla formazione delle persone conosciute all’interno delle comunità parrocchiali abruzzesi con le quali si è riuscito a collaborare maggiormente.

 

Dopo un incontro con Don Claudio, il parroco di Pizzoli, si è concordato nel proporre ai ragazzi che avevano iniziato a collaborare in parrocchia la possibilità di partecipare ad un campo-scuola ACR nella nostra Diocesi, così da poter vivere un’esperienza di fede e vedere e toccare con mano come si possa animare un cammino di iniziazione cristiana.

 

Si è chiesta pertanto una collaborazione ai gruppi ACR presenti in Diocesi  e diversi hanno risposto all’appello, felici di aprire le ‘porte del campo-scuola’ ai ragazzi pizzolani.

 

La parrocchia S. Caterina di Fermo ha avuto l’onere e l’onore di vedere allargato il proprio gruppo e così Barbara, Gianmarco, Mario e Chiara hanno preso parte al campo ACR svoltosi a Nocera Umbra dal 24 al 30 luglio.

 

Al termine dell’esperienza, parlando con i ragazzi che vi hanno partecipato e con gli educatori ed i responsabili, non si può che tracciare un bilancio positivo di quest’avventura che pizzolani e fermani sperano non termini qui!

 

Proprio venerdì 2 settembre due dei ragazzi che hanno vissuto l’esperienza del campo sono tornati tra le nostre colline ed hanno partecipato alla serata organizzata dalla parrocchia fermana per ritrovarsi e vedere insieme le foto di quella importante settimana.

Che aggiungere? Come diceva qualcuno…..’e non finisce qui’!!!!

 

 

Noemi Tamburrini

 

                                                                             

Commenti dei lettori
3 commenti presenti
  • Haris

    26-05-2012 10:04 - #3
    Sono felicissima per l'apertura del sito! Complimenti vimevasinte e8 davvero piacevole e accogliente bravi e buon lavoro un sito richiede impegno!se avete bisogno di collaborazione inviatemi una mail sono a disposizione.Ciao Nicoletta parrochiana dalla nascita
  • rita

    07-09-2011 15:34 - #2
    brava Paola, hai fatto un regalo anche a noi!!!!!!!!non perdiamoci di vista, smack
  • Paola

    05-09-2011 19:17 - #1
    Che gioia aver spronato i miei figli, a sperimentare una nuova dimensione spirituale dell'Amore. Grazie Rita, Roberta, Roberto, Noemi, educatori e ragazzi tutti della Parrocchia Di Santa Caterina di Fermo. A presto :)
Aggiungi il tuo commento
indietro

Eventi dalla diocesi

15 agosto 11:30

In Cattedrale

03 novembre 09:30 - 12:30

A Villa Nazareth

01 dicembre 09:30

Presso il convento dei Cappuccini a Civitanova

19 gennaio 09:30

Nella vicaria di Corridonia

23 febbraio

A Loreto

02 marzo 09:30

Presso il convento dei Passionisti a Morrovalle

Copyright 2009 Arcidiocesi di Fermo - info@fermodiocesi.it | pec: economato.diocesifermo@legalmail.it | Redazione | Contattaci | Cookies / Privacy Policy

Arcidiocesi di Fermo: C.F. 90006790449 - Via Sisto V, 11 - Tel: 0734.229005